Extinct Memories

Il progetto è un tributo a un carattere tipografico estinto, che rende visibile il processo di emersione della memoria nella nostra mente. Un ricordo preservato, appena distinguibile, sovrascritto da un caotico groviglio di fili, mette in mostra il funzionamento del sistema di connessioni all’interno di quell’archivio che chiamiamo “cervello”.

Alissa Van Asseldonk

Alissa van Asseldonk (1988), laurea alla Design Academy di Eindhoven, lavora con attitudine sempre curiosa e un’ampia dose di immaginazione su progetti che nascono da fascinazioni personali pur restando profondamente radicati nella realtà sociale. Il suo lavoro riflette così il nostro mondo e la sua percezione di esso, fungendo da attivatore di nuove modalità di scoperta anche per le altre persone.



I commenti sono chiusi.