Gusho – Reactive protective dress

Attraverso lo studio degli effetti dell’inquinamento elettromagnetico sugli esseri viventi, Gusho – Reactive Protective Dress si pone l’obiettivo di visualizzarne la presenza e di fornire un sistema di protezione e adattamento. Gusho consiste in un vestito reattivo, una sorta di estensione del sistema nervoso: in presenza di un aumento delle radiazioni elettromagnetiche, il vestito attiva una reazione meccanica e si trasforma in un rifugio protettivo, grazie all’utilizzo di un tessuto schermante. Sfruttando le potenzialità materiali e comunicative della moda, Gusho stimola una riflessione circa l’impatto della tecnologia. Rendendo percepibile l’invisibile, narra le trasformazioni dell’ambiente in cui viviamo.

Cora Bellotto - Laura Malinverni

Cora Bellotto, diplomata in Fashion & Textile Design nel 2011 presso NABA (Nuova Accademia di Belle Arti) di Milano, ha da poco conseguito un Master in Fashion Design presso Domus Academy. Laura Malinverni è artista e ricercatrice in arte e nuove tecnologie. Dottoranda in Tecnologie della Comunicazione, Master in Scienze Cognitive e laureata in Belle Arti, attualmente lavora nell’ambito delle tecnologie per il gioco e l’apprendimento. Dal 2008 vive a Barcellona. I suoi progetti di lavoro sono stati esposti in diversi festival e mostre internazionali.



I commenti sono chiusi.